Il primo blog italiano sui trenini elettrici Piko

Eh, ogni tanto ci lamentiamo (giustamente) che Piko produce poco materiale rotabile italiano. In realtà qualcosa c’è sempre… ma ogni tanto arrivano sorprese inaspettate.

Sono stati recentemente lanciati sul mercato, in esclusiva per l’importatore italiano, proprio dei nuovi prodotti tutti italianissimi.

Ma vediamoli nel dettaglio e dal vivo, grazie alle foto gentilmente concesse dagli amici di Capotrenomodels.

La prima è in scala N e rappresenta la prima automotrice in N italiana prodotta da Piko: la GTW Valvenosta!

PIko 40229

N 40229  Automotrice GTW Stadler Val Venosta

Poi alcuni carri merce italiani:

Piko 95996

95996  Carro isotermico FS Italia

Piko 97024

97024 – Carro cisterna VTG delle FS

Piko 95999

95999 Carro aperto di servizio FS Italia (foto dalla brochure dell’importatore)

Ed infine (dulcis in fundo) ben  3  locomotive, tutte in serie Expert!

Piko 97726

97726 – Automotrice elettrica Taurus della CFI – Compagnia Ferroviaria Italiana

Piko 97727

97727 – Locomotiva elettrica Bombardier Traxx E186.909 della compagnia Linea

Piko 97728

97728 – Locomotiva elettrica Bombardier Traxx E483.007 in livrea Arenaways

Tutto molto bello (e finalmente la prima novità italiana per gli amici della scala N) ma lasciatemelo dire… la Taurus CFI è veramente splendida… e arriva sul mercato prima della versione della concorrenza (ad un prezzo nettamente inferiore!).

Brava Piko!

Annunci

Commenti su: "Sorpresa 2013! Un bel po’ di novità tutte italiane!!!" (3)

  1. Luca 73 ha detto:

    La traxx di Linea e’ la 186.909 e non 009, acquistata ieri e digitalizzata in negozio. Sono molto soddisfatto di questa loco sia per il buon andamento sul plastico sia per le luminose luci (terzo faro compreso) di cui e’ dotata. 2 anelli di aderenza uno per ogni testata garantiscono una buona trazione anche con dislivello. Credo che Piko abbia azzeccato i modelli appena usciti e speriamo continui a produrre sempre piu’ materiale per le nostre italiche linee ferroviarie . Evviva Piko

    • Grazie a Luca 73 per la segnalazione… errore mio, ho trascritto male il numero!! Adesso è corretto.

      Comunque, speriamo davvero che queste serie italiane continuino… volendo ci sarebbero un bel po’ di livree da fare, a cominciare dalla Taurus FUC, dalle Traxx Oceanogate oppure anche della Ferrotramviaria…

      Speriamo!!

      Intanto ci godiamo queste… 🙂

  2. Piko si sta facendo avanti in modo deciso e perfetto..sono contento che questa ottima Ditta lavori cosi..c’è ne per tutti i gusti..
    Suggerimento:una grande sorpresona da parte di tutti se Piko progettasse il Diesel da manovra italiano (Badoni 216,Greco 235 ma anche una D145!!..),sono sicuro che i modelli sarebbero magnifici.. :)))))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: